about

biografia

Nata a Bristol, in Inghilterra nel 1951, Joy ha studiato arte a Bristol e Birmingham e si è lauriata del Birmingham Art College nel 1978, dove ha vinto la borsa di studio Dame Louisa Ryland.

 

Dopo la laurea, ha vissuto a Londra per 25 anni dove è stata dirigente di progetti ambientali di alto profilo e anche è diventata un'artista, avendo esposto in gallerie e mostre d'arte internazionali. Nel 2006 si è trasferita a Piemonte, Italia e da allora esibisce in tutta Italia, in Europa e negli Stati Uniti.

 

dichiarazione dell'artista

Il mio lavoro si tratta della mia risposta al colore, lo spazio e la luce nel paesaggio. Il mio scopo è di dipingere il potere e l'esistenza del paesaggio, non la sua vista. Sono ispirata dal predomino della natura sull'uomo, ma anche dai segni che l'uomo fa nel paesaggio. Sono altrettanto interessata al dettaglio della natura e sono emozionata dalla vita florealeì, dai straordinari fiori selvatici di una primavera piemontese al groviglio di sottobosco morto dell'autunno e dell'inverno.

Lavoro nel mio studio da schizzi e fotografie realizzate nel paesaggio. Di solito sviluppo disegni più grandi dai miei schizzi, poi inizio i miei quadri con una serie di acrilici diluiti e poi traferisco ad colore olio ad un certo punto. Mi piace esplorare la qualità della vernice, spesso raschiando la vernice dalla tela, rivelando le consistenza sottili e colori sottostanti e contrastando questi con la vernice opaca. Anche se uso i miei disegni come base per i dipinti ritengo che il dipinto prende solitamente la sua direzione e può allontanarsi completamente dai disegni originali. Per me questo è tutto una parte del processo della pittura e scoprendo la materia attuale.

Il mio lavoro si sta diventendo più astratto mentre esploro l'uso di marcatura simbolica piuttosto che figurativa e diversi modi di applicare la vernice su tela, ma è sempre rappresentativo della natura.

‚Äč